Gli immigrati calabresi che non dimenticano le proprie origini

In Australia a Melbourne è attivo il Reggio Calabria Club

25 marzo 2016
15:23

Sono tante le associazioni, le federazioni e i club calabresi nel mondo che promuovono la cultura, gli usi e i costumi della loro terra di origine. Sono molte le nazioni, in tutti i continenti, nella quale moltissimi abitanti, provenienti dalla Calabria, non dimenticano, e rimangono legati a quei posti da cui padri, nonni e antenati più lontani, partirono in cerca di fortuna. Tra i tanti, è attivo a Melbourne, in Australia, il Calabria Club e in particolare, il Reggio Calabria Club. Fondato da alcuni immigrati calabresi nel 1981, situato inizialmente a Sydney Road Brunswick, i fondatori successivamente  acquistarono dei terreni su cui sognavano un giorno di costruire un club molto più grande che nel 1991, finalmente è divenuto realtà. Oggi il club conta circa 400 membri, di diverse nazionalità, di cui molti discendenti calabresi, e si compone di una reception, un ristorante e  un’accogliente “member’s lounge”, uno spazio adibito alle attività sociali dei membri del gruppo che, inoltre, fa il tifo per una squadra di calcio, gli “Essendon Royals”, fondata da italiani originari di Trieste. Il giovedì pomeriggio, gli anziani si riuniscono nella sala del club, dove giocano a carte, si organizzano per uscite di gruppo e ogni mese vanno a pranzo insieme e tra le altre numerosissime attività, la prima domenica di ottobre, ogni anno si festeggia la Madonna di Polsi.   

COMMENTI
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top