Santisti e 'ndrine, l'ultimo libro di Arcangelo Badolati

VIDEO | Gli intrecci tra le cosche e la massoneria deviata tra i retroscena inediti svelati dal giornalista. La pubblicazione presentata a Villa Rendano con la partecipazione del procuratore Giuseppe Lombardo

di Salvatore Bruno
28 luglio 2018
12:59
7

Santisti e ‘ndrine, l’ultimo lavoro del giornalista Arcangelo Badolati, edito da Pellegrini, si concentra su quella serie di rapporti controversi intrecciati dalle cosche con la massoneria deviata, sulle attività svolte nell’ambito internazionale di rifiuti radioattivi, sul ruolo ricoperto dai calabresi anche nella storia criminale degli Stati Uniti. Ma l’autore non manca di affrontare anche altri specifici aspetti dei fenomeni criminali, svelando retroscena inediti e poco noti anche tra gli addetti ai lavori. L’autore ha presentato Il libro a Villa Rendano, nel centro storico di Cosenza, nel corso di una iniziativa alla quale sono intervenuti tra gli altri il docente Giap Parini, dell’Università della Calabria ed il procuratore della Dda reggina Giuseppe Lombardo.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio