Riapri Calabria, in due giorni oltre 14mila domande per accedere ai fondi

Le imprese calabresi hanno tempo fino al 3 giugno per compilare la domanda sulla piattaforma e prepararla per l’invio. Il click day è previsto- invece - il giorno successivo 

24
di Redazione
30 maggio 2020
20:26
Mazzo di soldi (foto ansa)
Mazzo di soldi (foto ansa)

«Procedono fluidamente le attività di registrazione e compilazione sulla piattaforma informatica, propedeutiche all’invio delle domande a valere sul bando "Riapri Calabria", che prevede la concessione di un contributo a fondo perduto di 2000 euro a favore delle piccole e medie imprese ammissibili, con una dotazione finanziaria di 40 milioni di euro. Alle ore 18.00 di oggi sabato 30 maggio, sono state già caricate 14125 domande, di cui 7340 pronte per l’invio, mentre ulteriori 659 sono in corso di registrazione». Lo riferisce una nota Fincalabra.

Dove presentare la domanda

La piattaforma per la presentazione delle domande è raggiungibile tramite il sito web di Calabria Europa, quello di Fincalabra  oppure direttamente sul sito dei bandi Fincalabra. 

 

«Le imprese calabresi – continua il comunicato - hanno tempo fino alle ore 18.00 di mercoledi 3 giugno per compilare la domanda sulla piattaforma e prepararla per l'invio.  Si ricorda che l’ordine cronologico, utile ai fini della composizione della graduatoria, scatterà esclusivamente con l’invio delle domande, previsto per giovedì 4 giugno (click day) dalle ore 10.00 alle ore 18.00».

LEGGI ANCHE: Riapri Calabria, è corsa ai 2mila euro a fondo perduto ma il portale della Regione va in tilt

Supporto tecnico ed invio 

Per esigenze di assistenza «l’utenza può contare sul servizio di supporto di Fincalabra, sia di natura informativa (via mail riapricalabria@fincalabra.it e via telefonica ai numeri indicati nella pagina del bando) che di tipo tecnico (accessibile direttamente dalla Home Page della piattaforma attraverso il tasto "contattaci")».

Nelle prime 36 ore di apertura del bando è stato fornito supporto «per oltre 1360 richieste di assistenza tecnica e sono stati gestiti e chiusi ulteriori 1564 ticket di assistenza informativa».

«Il servizio di helpdesk, assicurato dal personale di Fincalabra, continuerà ad essere operativo senza soluzione di continuità fino alla scadenza di tutte le fasi del bando» si legge infine.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio