Silvio Berlusconi dimesso dal San Raffaele. «È forte e in forma»

Era ricoverato da martedì. Rassicurazioni sullo stato di salute del leader di Forza Italia sono arrivate dal vice presidente del gruppo San Donato Kamel Ghribi che lo ha incontrato poco prima che lasciasse l'ospedale

38
15 maggio 2021
19:53
Kamel Ghribi e Silvio Berlusconi (Ansa)
Kamel Ghribi e Silvio Berlusconi (Ansa)

L'ex premier Silvio Berlusconi è stato dimesso dall'ospedale San Raffaele dove era ricoverato da martedì scorso 11 maggio a seguito di sopraggiunte complicazioni legate al post covid. Il precario stato di salute dell'ex premier per quasi tutta la giornata di ieri ha tenuto banco, soprattutto quando sono circolate voci discordanti sullo stato di salute del cavaliere, con le redazioni di tutto il mondo allertate intorno a una notizia drammatica che poi, fortunatamente, non hatrovato conferma. Anzi, ogni incertezza è stata spazzata dalle testimonianze qualificate di fonti azzurre. 

Contrariamente alle precedenti dimissioni, Berlusconi stavolta ha preferito evitare di farsi vedere dai cronisti e dai cameramen che lo attendevano all'uscita del padiglione D dell'ospedale. Non era infatti presente a bordo di una delle auto del corteo che è partito dal padiglione ma, a quanto si è saputo, è stato fatto salire su un'altra vettura che attendeva nei pressi ed è uscito da un altro varco.


«Siamo davvero felici per il Presidente Berlusconi. L'ho trovato forte e in forma»: ha detto il vice presidente del gruppo San Donato Kamel Ghribi che ha incontrato l'ex premier prima delle sue dimissioni.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top