Democratici e progressisti rispondono all’appello dei 140 per una “Calabria aperta”

Il gruppo: «La Calabria sfregiata affonda? No. Prima che la sabbia la ricopra dobbiamo, come calabresi riprenderci la nostra storia, la nostra identità, la nostra terra, il futuro di tutti»

16
di Redazione
6 dicembre 2020
20:41

«Il volto già sfigurato della Calabria con le ultime vicende sanitarie e giudiziarie è stato adesso ulteriormente deturpato. I fatti accaduti feriscono nel profondo la coscienza dei calabresi e scalfiscono incisivamente la fiducia nella politica che da tempo versa in uno stato comatoso per avere rinunciato al ruolo che le compete. Il particolare momento di crisi acuta impone a tutti noi calabresi un sussulto. La Calabria sfregiata affonda? No. Prima che la sabbia la ricopra dobbiamo, come calabresi riprenderci la nostra storia, la nostra identità, la nostra terra, il futuro di tutti, l’avvenire dei giovani. Che fare? Tanti hanno ritenuto di chiedere un impegno: è questo il senso dell’appello dei 140». È quanto affermano i Democratici e Riformisti della Calabria in merito all’appello “Calabria aperta” firmato a intellettuali, artisti, politici e imprenditori. I firmatari chiedono maggiore unione e senso di responsabilità tra cittadini, per scrivere insieme il futuro della Calabria. Idee e proposte che andranno a confluire in una agenda per la regione.

 


 Un messaggio condiviso dai dem che aggiungono: «È il momento di fare un passo in avanti per far pesare esperienze sociali e politiche che si sono sviluppate fuori dai partiti ma non contro di essi; dobbiamo farlo presto per non essere irrilevanti e per affrontare adeguatamente il prossimo appuntamento elettorale regionale. Vorremmo parlarne insieme a voi tutti, nell’immediato, di persona o con un webinar. Chiediamo a tutta la sinistra, alle forze progressiste, alle ooss, ai movimenti, al mondo accademico, ai non iscritti a un partito, ai delusi e demotivati dalle loro organizzazioni, alle donne e ai giovani, ai lavoratori e agli amministratori, di partecipare e decidere. Passiamo la parola ogni giorno e giorno dopo giorno per dare un senso forte alla nostra azione».

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top