Riforma della Giustizia

Domani l’audizione dell’avvocato Minniti in Commissione alla Camera

Dall’ordinamento giudiziario al funzionamento del Csm. Il presidente della Camera penale in videoconferenza alle 17. Dalle 16 i magistrati Morosini, Spataro, Airoma e Castiglia

155
di Redazione
1 marzo 2022
17:42

Prenderanno avvio domani pomeriggio alle 16 le audizioni informali della Commissione Giustizia della Camera dei Deputati. Si terranno in videoconferenza, nell'ambito dell'esame del disegno di legge relativo deleghe al Governo per la riforma dell'ordinamento giudiziario e per l'adeguamento dell'ordinamento giudiziario militare. Saranno trattate anche disposizioni in materia ordinamentale, organizzativa e disciplinare, di eleggibilità e ricollocamento in ruolo dei magistrati, oltre che relative alla costituzione e funzionamento del Consiglio superiore della magistratura.

Dalle 16  alle 17 si svolgeranno le audizioni di Piergiorgio Morosini, giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Palermo, di Armando Spataro, già procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Torino, di Domenico Airoma, procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Avellino; di Giuliano Castiglia, giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Palermo.


Alle 17, infine, è in programma l’audizione dell’avvocato Eugenio Minniti, presidente della Camera penale di Locri, in rappresentanza dell’avvocatura. Lo stesso Minniti, intervenendo in diverse occasioni pubbliche che hanno visto protagoniste le Camere penali calabresi, aveva più volte parlato di «opportunità» in relazione alla riforma della giustizia italiana, ma ha anche reiteratamente denunciato la subalternità degli attori della giustizia rispetto alla politica: «Solo se sarà superata questa subalternità - ha spiegato Minniti - si potrà offrire a questo Paese un sistema giudiziario coerente ad un vero ideale di giustizia».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top