Coronavirus, Santelli sulla mascherina all'aperto: «Troppi assembramenti in città»

La governatrice spiega le ragioni della nuova ordinanza: «Serviva segnale di attenzione, seguiamo l'evoluzione di questa tempesta»

230
di Redazione
26 settembre 2020
12:49
Jole Santelli
Jole Santelli

«Abbiamo piccoli focolai, ma soprattutto abbiamo l'inizio delle scuole e abbiamo l'inizio dell'autunno, quindi serviva un segnale di attenzione e di accortezza a non dimenticare delle norme».

 

Lo ha detto Jole Santelli, presidente della Regione Calabria, a margine della conferenza stampa sulla Film Commission che si è tenuta a Catanzaro nella sede della Cittadella regionale, commentando la sua decisione di ripristinare l'obbligo di mascherine anche all'aperto e per tutto il giorno.

«Mi hanno molto spaventato – ha aggiunto la governatrice – gli assembramenti che ho visto, anche serali, nelle città».


LEGGI ANCHE: 

«In Calabria c’è solo il rischio d’ingrassare». Su obbligo mascherine vacilla credibilità Santelli

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio