Arriva il nuovo commissario dell'Asp di Catanzaro: è il prefetto Bellesini

L'ex prefetto di Terni sostituirà Domenico Bagnato dopo le dimissioni. L'ente è commissariato dopo lo scioglimento per infiltrazioni mafiose

22
di Luana  Costa
28 novembre 2019
06:28
Gianfelice Bellesini
Gianfelice Bellesini

E' stato individuato il successore di Domenico Bagnato alla guida della triade commissariale chiamata a gestire l'Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro, dopo lo scioglimento per infiltrazioni mafiose. L'ex prefetto a riposo ha infatti da qualche settimana rassegnato le proprie dimissioni per motivi strettamente personale e immediatamente la Prefettura si è messa alla ricerca di un sostituto, individuato appunto in Gianfelice Bellesini, già prefetto di Terni e nominato di recente punto di raccordo tra il ministero dell'Interno e la Santa Sede. Bellesini in Calabria ha ricoperto l'incarico di commissario straordinario nel Comune di Seminara ma la maggior parte degli incarichi rivestiti sono stati svolti a Roma al servizio del Viminale. Il prefetto affiancherà Franca Tancredi e Salvatore Gullì alla guida dell'ente travolto da numerose inchieste giudiziarie e gravato da un buco in bilancio di oltre 50 milioni di euro. Nei prossimi giorni è prevista la formalizzazione dell'incarico e l'insediamento in azienda.

Luana Costa

 

LEGGI ANCHE: 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio