Coronavirus, installate le prime tende triage all'esterno degli ospedali

VIDEO | Serviranno a smistare i pazienti e ad evitare al minimo i contatti e di conseguenza anche i contagi

242
di Luana  Costa
28 febbraio 2020
14:04

Iniziano a comparire le prime tende triage davanti ai presidi ospedalieri regionali. Una misura prevista dal piano sanitario regionale per contenere i rischi di contagio derivante dalla diffusione del coronavirus. Benchè la Calabria rientri tra le regioni non ancora contagiate, la macchina organizzativa va avanti in maniera spedita e a partire da oggi e nei prossimi giorni la Protezione civile procederà all'installazione di tende dinnanzi a tutte le strutture sanitarie della regione. 

A Lamezia Terme

Questa mattina è stata installata a Lamezia Terme, dove la tensostruttura ha trovato posto dinnanzi all'ingresso del pronto soccorso: «Ci sarà personale infermieristico che farà una cernita tra i pazienti in arrivo pronto soccorso - ha spiegato il primario del pronto soccorso del presidio ospedaliero di Lamezia Terme Ferruccio Lucchino - coloro i quali non presentano sintomi riconducibili al coronavirus accederanno in una sala d'attesa predisposta. Se il paziente riferisce di avere febbre, difficoltà respiratoria, mal di gola e un dato amnestico riconducibile alla permanenza in una zona a rischio o dove sono presenti focolai, naturalmente farà un percorso diverso. Gli verrà immediatamente imposto di indossare una mascherina chirurgica e accompagnata attraverso un percorso alternativo in una stanza che abbiamo appositamente predisposto per i malati che possono essere contagiosi».

Nessuna tenda a Catanzaro

Tale percorso consentirà di evitare il più possibile contatti con altri pazienti o personale medico. E' saltata invece l'installazione della tenda triage all'ospedale Pugliese di Catanzaro per ragioni legate allo spazio e alla conformazione del pronto soccorso. Nel nosocomio della città capoluogo l'accesso al pronto soccorso non è separato dall'ingresso principale, circostanza che potrebbe aumentare anzichè ridurre i contatti con altri pazienti o visitatori. Nei prossimi giorni saranno individuate soluzioni alternative. Un'altra tensostruttura per il pre-triage è stata installata invece nel piazzale del pronto soccorso dell'ospedale di Soverato (nella foto).

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio