Covid, nel Catanzarese altri due centri vaccinali attivi con l'arrivo dell’estate

A Soverato e Lamezia Terme i nuovi hub per potenziare la campagna di immunizzazione. Entrambi saranno aperti il pomeriggio e potranno effettuare fino a 800 somministrazioni al giorno 

di Luana  Costa
24 giugno 2021
18:10

L'obiettivo dichiarato è quello di potenziare la campagna vaccinale e anche in vista della stagione estiva l'azienda sanitaria provinciale di Catanzaro ha deciso di realizzare due succursali del principale hub vaccinale allocato attualmente nell'ente fiera dislocandoli sul territorio dell'hinterland: uno a Soverato e l'altro a Lamezia Terme.

L'incontro

A tal fine questa mattina nella sede della Protezione civile si è tenuto un incontro per definire le modalità di attivazione dei due nuovi centri che vedranno la luce rispettivamente nel centro polivalente di Lamezia Terme e nel palazzetto dello sport di Soverato. Alla riunione oltre al referente dell'Asp, Francesco Lucia, erano presenti i responsabili della Prociv, Antonio Augruso e Domenico Costarella, la presidente regionale della Croce rossa, Helda Nagero e i rappresentanti dei comuni di Lamezia Terme e Soverato.


Vaccini al mare

Soverato rappresenterà un avamposto dell'hub vaccinale di Catanzaro Lido ma reso attrattivo dalla maggiore presenza di bagnanti durante i mesi estivi. Si prevede l'impiego di cinque medici, di sette infemieri, di quattro operatori sociosanitari, sette volontari per svolgere le attività amministrative connesse con la registrazione resi disponibili dalla Croce Rossa e di una ambulanza in loco. Il centro sarà attivo a partire dalle 17 e fino alle 23 per evitare le ore più calde, soprattutto in queste giornate di gran caldo.

A Lamezia Terme

L'hub vaccinale di Lamezia Terme risponde, invece, ad una precisa istanza formulata dal commissario prefettizio che guida il Comune lametino e condivisa dall'Asp. Saranno coinvolti cinque medici, di sette infemieri, di quattro operatori sociosanitari, sette volontari amministrativi messi a disposizione dalla Croce Rossa e di una ambulanza in loco. Anche in questo caso l'apertura del centro seguirà orari pomeridiani: dalle 17 alle 23. Entrambi i presidi sul territorio potranno somministrare circa 700/800 vaccini al giorno.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top