Orlando il “guerriero” lascia New York e riabbraccia Soverato

Ha salutato definitivamente l'America dove di recente si è sottoposto ad un altro delicato intervento chirurgico. Il 36enne soveratese ha finalmente rivisto parenti e amici

di Rossella  Galati
20 marzo 2019
17:16

E’ tornato a casa Orlando. Il “guerriero di Soverato” ha riabbracciato parenti e gli amici dopo altri 3 mesi circa trascorsi a New York dove recentemente  ha superato un altro delicato intervento, il cosiddetto whipple, che consiste nell’asportazione della testa del pancreas, del duodeno e di parte dello stomaco. 

 

Momenti difficili che il giovane soveratese ha affrontato anche grazie all’affetto dei calabresi che già lo scorso anno, attraverso una straordinaria catena di solidarietà, gli  hanno consentito di raggiungere la cifra necessaria per l’intervento chirurgico per l’asportazione del sarcoma all’addome. Ora Orlando Fratto, che ha sempre avuto accanto mamma Cosimina, è pronto ad affrontare nuove cure in una città italiana. Una volta salutata definitivamente l’America può dunque godersi la sua terra, i suoi amici, i suoi affetti.

 

LEGGI ANCHE: Il “guerriero” Orlando Fratto ha vinto un’altra battaglia

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio