Orlando ha vinto di nuovo, il “guerriero” di Soverato supera un altro delicato intervento

La battaglia del 36enne, affetto da sarcoma e operato ad aprile 2018 a New York, continua. «Il dottore ci ha comunicato che non è stato semplice ma è andato bene», fa sapere la famiglia

di Rossella  Galati
23 febbraio 2019
15:44
Orlando Fratto
Orlando Fratto

«Il guerriero ha vinto di nuovo». Lo annuncia l’Associazione Orlando il Guerriero Onlus sui social al termine della nuova operazione chirurgica che Orlando Fratto, il 36enne di Soverato, ha dovuto affrontare a New York. «Il dottore ci ha comunicato che non è stata semplice ma è andata bene». La storia di questo giovane guerriero, affetto da sarcoma all’addome, ha commosso la Calabria intera e non solo tanto da raccogliere, attraverso una straordinaria catena di solidarietà, la cifra necessaria per consentirgli di essere operato al Presbiterian Hospital di New York dal dottore Kato Tomoaki ad aprile 2018. L’immunoterapia però non aveva dato l’esito sperato e ieri Orlando è dovuto entrare nuovamente in sala operatoria per l'asportazione della testa del pancreas, la colecisti, una piccola parte dell'intestino tenue e parte del rene, superando l’intervento. «Purtroppo la battaglia di Orlando non è finita – dicono i familiari - ma passo dopo passo ce la farà». E intanto in molti continuano a manifestare vicinanza e affetto al giovane calabrese attraverso i social: «Forza Orlando, non smettere di lottare – scrivono i suoi amici -. Noi siamo con te e tu con noi nelle nostre preghiere».

 

LEGGI ANCHE: Soverato, Orlando “il guerriero” pronto per una nuova battaglia

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio