118 Catanzaro, l’Asp replica a Codacons: «Tutti i turni sono coperti»

L'associazione aveva lamentato l'assenza di medici a bordo delle ambulanze, annunciando di aver chiesto alla Procura l'acquisizione dei turni: «Li consegneremo noi personalmente»

2
di Redazione
2 novembre 2021
18:33

«Tutti i turni del 118» a Catanzaro «sono coperti. Per dovere di chiarezza e per rassicurare la popolazione, posso assicurare che non ci sono postazioni scoperte, il servizio di emergenza urgenza viene garantito correttamente». Lo afferma Cosimo Zurzolo, referente unico Sue 118 in riferimento, è scritto in una nota dell'Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro, «a quanto affermato dal Codacons di Catanzaro in merito ai turni del servizio Suem 118 presso l'Asp».

Il riferimento è ad una nota del Codacons nella quale l'associazione, lamentando la mancata presenza del medico a bordo delle ambulanze del 118, annunciava di avere chiesto alla Procura della Repubblica l'acquisizione dei turni del servizio 118. «Ad ogni modo, vista la correttezza e regolarità, consegnerò personalmente tutti i turni alla Procura della Repubblica di Catanzaro e gli elenchi che il Codacos contesta», conclude Zurzolo. 


GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top