Boom di donazioni all'ospedale di Milano dopo l'appello dei Ferragnez. Fondi anche per Cosenza

In poche ore oltre 93mila persone hanno aderito all’appello della influencer e del rapper. Avviata una raccolta anche per l’ospedale cosentino. Obiettivo: raggiungere 50mila euro

di Salvatore Bruno
9 marzo 2020
20:12
961

I primi centomila euro li hanno messi sul piatto loro: Chiara Ferragni e Fedez. La coppia ha così dato il via ad una raccolta fondi per l’acquisto di apparecchiature destinate a rafforzare i reparti di terapia intensiva del San Raffaele di Milano e, di riflesso, per alleggerire la pressione anche sulle altre strutture ospedaliere circostanti.

Soldi raccolti in poche ore

Ed è stato un boom di adesioni: oltre novantamila i contributi giunti sulla piattaforma gofundme nel giro di poche ore, sufficienti per raggiungere il traguardo stabilito di un milione e novecentomila euro. L’iniziativa dei Ferragnez è quella mediaticamente più di impatto, ma non è isolata.

Una raccolta anche per Cosenza

Sulla medesima piattaforma si può donare anche in favore dell’Azienda Ospedaliera di Cosenza. L’obiettivo è arrivare a 50 mila euro. Ci sono poi altre iniziative estemporanee: Amazon ha già accordato la visione gratuita del proprio canale video per tutte le persone residenti nella zona di contenimento, la Mondadori ha reso gratuito l’accesso ad una serie di e-book e riviste, Tim e Vodafone hanno già concesso l’accesso a internet illimitato. Iniziative queste ultime, insieme ad altre, accessibili attraverso il portale governativo solidarietà digitale.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio