Pallacanestro Calabria

Basket Serie B, Torrenova allunga e resiste: primo ko per la Viola Reggio Calabria

Neroarancio sconfitti in Sicilia: gran secondo periodo dei padroni di casa, a Barrile e soci non riesce la rimonta

1
di Matteo Occhiuto
10 ottobre 2021
20:56

Una battaglia durata 40 minuti. La Viola esce sconfitta dal PalaLuxor Building di Torrenova, in cui ad alzare le braccia al cielo sono proprio i siciliani, bravi a tener duro sul tentativo di rimonta nero-arancio nel secondo tempo. Una partita maschia, intensa, indirizzata dall’allungo dei gialloblu nel secondo quarto. 

Primo quarto

L’esordio della partita si vive sul filo del rasoio: un Fall in grande spolvero è il primo a muovere le retine del PalaTorre. Per tutti i primi dieci minuti si va di canestro in canestro, culminati con due bombe finali sganciate per Reggio proprio dal senegalese e da Zucca per i siciliani che fissano il punteggio sul 18-18.


Secondo quarto

Alla prima ripresa di gioco, Torrenova prova l’allungo. I padroni di casa riescono a strappare la sfida e, anche grazie al lavoro sotto plancia di Bolletta, raggiungono un massimo vantaggio di otto punti, sul 31-23. Da lì arriva la reazione reggina, che si concretizza con un ritorno a contatto che, però, non si completa con la rimonta: dal 33-31 per Torrenova degli ultimi due minuti e mezzo di primo tempo si chiude con un parziale all’intervallo di 45-33, con lo show personale di Donato Vitale negli ultimi centoventi secondi di gioco.

Terzo quarto

Alla riapertura delle ostilità una Viola molto simile a quella vista nel terzo periodo contro Avellino, cerca di rimetterla sui binari giusti. Due triple pesantissime di Klacer rianimano la squadra di Bolignano che, dopo aver toccato anche il -15, si riaffaccia sul livello di punteggio di Torrenova. Il bosniaco concede poi il tris, regalando a Reggio un unico possesso di distanza dalla Fidelia. La schiacciata finale di Zucca regala a Torrenova un pizzico di fiducia, si va verso l’epilogo sul 55-51.

Quarto quarto

All’alba degli ultimi dieci minuti, si segna solo dalla lunga distanza. Balic e Duranti segnano le triple per la Viola, Vitale e Bolletta per Torrenova. Si gioca sui nervi, si gioca sul talento, spesso sulla giocata dei singoli. Nel finale, però, la squadra di Bolignano arriva con il fiato corto, dopo una rimonta culminata sul 73-71. Nell’ultima manciata di minuti per Duranti e compagni la lucidità mentale e fisica si offusca, permettendo alla squadra di casa di proteggere e portare a casa il prezioso vantaggio e i primi due punti stagionali.

Il tabellino

Fidelia Torrenova-Pallacanestro Viola Reggio Calabria 79-73 (18-18, 27-15, 10-18, 24-22)

Fidelia Torrenova: Tinsley 3 (0/1, 1/4), Vitale 19 (5/6, 3/5), Zanetti 16 (8/9, 0/2), Zucca 18 (4/6, 3/6), Bolletta 15 (4/9, 1/3), Saccone 0 (0/0, 0/0), Perin 0 (0/0, 0/0), Nuhanovic 0 (0/0, 0/0), Malkic 3 (0/0, 1/4), Galipò 2 (0/3, 0/1), Bianco 3 (0/1, 1/1). Liberi: 7/13 (Bolletta 4/6). Rimbalzi: 41 (Zanetti e Bolletta 8). Assist: 14 (Galipò 4)
Pall. Viola Reggio Calabria: Duranti 11 (3/5, 1/6), Ingrosso 3 (0/0, 1/5), Fall 15 (5/10, 1/1), Balic 15 (0/4, 5/10),  Klacar 17 (4/7, 3/7), Gaetano 8 (3/9, 0/0), Barrile 4 (2/2, 0/0), Lazzari 0 (0/0, 0/0), Freno 0 (0/0, 0/0), Valente 0 (0/0, 0/0), Besozzi 0 (0/0, 0/0). Liberi: 6/10 (Fall 2/5, Gaetano 2/2, Duranti 2/2). Rimbalzi: 30 (Fall e Klacar 9). Assist: 13 (Balic 4)

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top