Scherma, un altro successo per Bebe Vio in Coppa del mondo

L’atleta italiana paralimpica e campionessa iridata ed europea in carica ha vinto anche la tappa di Varsavia del circuito di fioretto femminile categoria B

14
di Redazione
13 luglio 2019
10:41

Continua il percorso trionfale di Beatrice 'Bebe' Vio nella stagione di Coppa del Mondo di scherma paralimpica.

L’atleta italiana e campionessa iridata ed europea in carica ha vinto anche la tappa di Varsavia del circuito di Coppa del Mondo di fioretto femminile categoria B.

Bebe Vio ha infatti superato dapprima ai quarti la bielorussa Makrytskaya per 15-2, poi in semifinale la cinese Rong Xiao per 15-3, prima di andare in assalto, durante la finale, dell'altra portacolori della Cina, Jingjing Zhou con il punteggio di 15-9.

Per la campionessa azzurra si tratta del quarto successo consecutivo e il quinto in una stagione che l'ha vista al secondo posto soltanto nella tappa di Kyoto.

Gli altri atleti italiani

Si ferma alle porte del podio invece Andrea Mogos nella gara di fioretto femminile, categoria A. La torinese è stata fermata infatti ai quarti di finale dalla portacolori di Hong Kong, Yu Chui Yee col punteggio di 15-10. Stop nel turno delle 16 per l'altra azzurra in gara, Loredana Trigilia, eliminata per 15-7 dalla russa Evgeniya Sycheva. Nella gara di fioretto maschile categoria A, invece, il miglior piazzamento per l'Italia è stato quello di Emanuele Lambertini. L'emiliano infatti è uscito sconfitto nell'assalto per approdare ai quarti di finale contro il quotato russo Artur Yusupov col punteggio di 15-11.

 

Era uscito di scena invece nel turno dei 32 Matteo Betti, sconfitto 15-6 dal cinese Yang Cheng. Nel fioretto maschile, categoria B, Marco Cima si è fermato nel turno dei 16 perché sconfitto 15-7 dal britannico Dimitri Coutya, mentre Gianmarco Paolucci è stato sconfitto 15-3 dal russo Beych nell'assalto del tabellone dei 32. Stop ai quarti di finale invece per William Russo nella gara di spada maschile, categoria C. L'azzurro si è fermato sul 15-10 contro il russo Alexander Logutenko nel match valido per appodare sul podio. Stop agli ottavi per Leonardo Rigo, eliminato 15-7 dall'altro russo Dimitry Belyaev, e per Matteo Addesso superato anche lui da un russo, Alksandr Kuritskii, col punteggio di 15-6.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio