Motori, Gullo al volante con la maglia della Vibonese nei primi test su Osella Caffo

Il pilota lametino ha iniziato la preparazione sul circuito del "Sete" di Battipaglia in vista dell'esordio stagionale ad Imola il prossimo 7 maggio 

6
di Redazione
16 aprile 2021
13:00

Il driver Claudio Gullo è pronto a ritornare in pista con il gruppo Caffo 1915 di Limbadi. Il pluricampione, in vista della nuova stagione, si è messo al volante della sua sport prototipo Osella pa21s-Cn2 Motorizzata Honda 2000 c.c. V-tech, indossando la maglia della prima squadra della Vibonese in onore del Presidente dei rossoblù Pippo Caffo che gliel’aveva donata per la vittoria del campionato italiano velocità montagna 2018.

Gullo ha testato la sua Osella sul “circuito del Sele” a Battipaglia dove si è recato insieme al suo assistente meccanico Michele Curcio. Buone le indicazioni in vista dell’esordio nella gara che si correrà dal 7 al 9 maggio sul circuito del Santerno ad Imola dove si disputerà la seconda prova del campionato Master Tricolore Prototipi. La “barchetta” di Gullo è stata allestita dalla factory Paco 74 corse di Atella da Pasquale Nolè e sarà gestita in gara dal papà Francesco, da Emilio Strangis e da Domenico Parrotta della Pado Automotive di Reggio Emilia. Dopo Imola il pilota calabrese dovrebbe essere al via anche sul circuito di Monza.


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top