Prove di dialogo

Richiamo di Calabria: Commisso vuole Berardi alla Fiorentina

Il presidente viola e l’attaccante Campione d’Europa potrebbero ritrovarsi a Firenze. Entrambi, nei giorni scorsi, protagonisti nella nostra regione

202
di Antonio Clausi
24 agosto 2021
13:25
Rocco Commisso e Domenico Berardi
Rocco Commisso e Domenico Berardi

Due figli di Calabria, così diversi tra loro nella forma e nell’età, potrebbero ritrovarsi ad ammirare il David di Michelangelo fianco a fianco. Rocco Commisso vuole portare a Firenze Domenico Berardi, fresco Campione d’Europa con la maglia azzurra. Il presidente viola ha mosso il primo passo: informarsi con l’ad del Sassuolo Giovanni Carnavali del prezzo. La risposta: 40 milioni. In verità i neroverdi non vorrebbero privarsi del loro capitano e simbolo, che però ha chiesto di cimentarsi in un’altra avventura. Se proprio dovranno lasciarlo andare però, non sarà per una formula alla Locatelli.

Sia Commisso che Berardi di recente sono stati protagonisti nei loro comuni di appartenenza. Il tycoon italo-americano ha trascorso qualche giorno a Marina di Gioiosa Ionica dove ha ricevuto simbolicamente le chiavi della città. Ha incontrato tanti sportivi e si è intrattenuto a parlare con i ragazzi del paese. In molti gli hanno chiesto di Vlahovic ed è proprio dal profondo sud dello Stivale che ha messo i paletti alla cessione del talento serbo. Le parole proferite dalla Calabria hanno fatto il giro d’Europa arrivando fino a Madrid, sponda Atletico.


L’attaccante, invece, ha ringraziato da remoto il sindaco di Bocchigliero, Alfonso Benevento, che nel mezzo dei festeggiamenti per San Rocco lo ha omaggiato di un premio. Lo hanno ritirato in comune i suoi parenti, con “Mimmo” che si è limitato a diffondere un video messaggio proiettato in una gremitissima piazza. Il suo appeal a queste latitudini è enorme, pare anche nei dintorni della Galleria degli Uffizi…

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top