Serie A, il Crotone oggi in casa del Milan. Stroppa: «Una gara che si prepara da sola»

VIDEO | Gli squali ultimi in classifica incontrano a San Siro i rossoneri che sono secondi. Non avranno a disposizione lo squalificato Messias. Dal primo minuto probabile l'impiego di Ounas in avanti 

10
di Francesco Spina
7 febbraio 2021
12:50

Oggi pomeriggio alle 15:00 a San Siro si giocherà il più classico dei testacoda o, per meglio dare l’idea: Davide contro Golia. Il Crotone arriva a Milano da ultimo in classifica con 12 punti e, si troverà di fronte un Milan, al momento secondo a quota 46, dietro l’Inter (47) che però ha già giocato nell’anticipo del venerdì, battendo la Fiorentina al Franchi.

I pitagorici sono reduci da due sconfitte consecutive (contro Fiorentina e Genoa) e nel 2021 hanno collezionato finora cinque sconfitte ed una sola vittoria, quella casalinga per 4-1 contro il Benevento. Insomma, per il Crotone oggi in palio punti importantissimi per la corsa verso la salvezza.


Le parole di Stroppa 

Un impegno ostico ed al limite dell’arduo contro il Milan, che il Crotone dovrà affrontare anche senza lo squalificato Junior Messias. «La gara si prepara da sola – ha affermato Giovanni Stroppa - stanno bene, hanno qualità e mentalità, e visto il risultato dell'Inter avranno ancora più voglia di fare tre punti. Anzi, sono obbligati a vincere». Il tecnico del Crotone ha poi parlato di Adam Ounas, ultimo arrivato dal mercato invernale: «È un acquisto veramente importante, non è da Crotone. È stata un'opportunità di alto livello che dobbiamo saper sfruttare»

Milan – Crotone (ore 15:00) le probabili formazioni

MILAN: Donnarumma; Calabria, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessie, Meite; Saelemaekers, Leao, Rebic, Ibrahimovic.
CROTONE: Cordaz; Magallan, Golemic, Luperto; Rispoli, Zanellato, Benali, Vulic, Reca; Ounas, Simy.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top