SERIE B | Cosenza suicida al Marulla: da 2-0 a 2-3 con il Brescia

La squadra calabrese in vantaggio sui lombardi nel primo tempo viene raggiunta e superata dagli ospiti nel finale del match. Espulso Braglia

14
di Stefania Belvedere
9 marzo 2019
17:15
Lo stadio San Vito-Marullla
Lo stadio San Vito-Marullla

Sconfitta amara per il Cosenza che perde in casa con il Brescia nella 28esima giornata del campionato di Serie B 2018/19. Sul terreno di gioco dello stadio San Vito-Marulla, i ragazzi di mister Braglia, bravi a portarsi in vantaggio nel primo tempo, grazie alle reti messe a segno al 18’ da Bruccini ed al 28’ da Embalo, sono riusciti a farsi rimontare e ad incassare addirittura tre gol durante la seconda parte del match.


La prima rete messa a segno dagli ospiti viene da Spalek al 53' seguito da Donnarumma al 75’ e da Bisoli al 90’ che completa la rimonta delle rondinelle e decreta la sconfitta dei lupi. Espulso per proteste all’81’ Piero Braglia, allenatore del Cosenza.

Prima dell’inizio del match, osservato un minuto di silenzio in memoria di Coriolano Martirano, celebre letterato cosentino scomparso nei giorni scorsi, poi la premiazione, con una targa celebrativa, a Domenico Mungo, che ha raggiunto le 100 presenze in maglia rossoblù.

Le formazioni:
Cosenza: Perina; Bittante, Dermaku, Capela, Legittimo; Bruccini, Palmiero (30′ pt Mungo), Sciaudone; Embalo, Tutino, Baez. A disp.: Saracco, Mungo, Litteri, D’Orazio, Izco, Schetino, Maniero, Garritano, Hristov. Allenatore Braglia
Brescia: Alfonso; Sabelli, Gastaldello, Romagnoli, Semprini; Bisoli, Tonali, Ndoj; Spalek; Donnarumma, Torregrossa. A disp.: Andrenacci, Mateju, Martinelli, Dall’Oglio, Lancini, Rodriguez, Cortesi, Viviani. Allenatore. Corini

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio