Argomento: INQUINAMENTO

Il sequestro della struttura a Porto Salvo Ambiente

FOTO | L’azienda attiva su quell’area, nell'area industriale di Porto Salvo, è chiusa dal 2009. 100mila metri quadrati che contenevano rifiuti di ogni genere: ecoballe, materiale proveniente da demolizione, eternit. L'inchiesta della Procura, le analisi dell'Arpacal e la necessità di mettere in sicurezza e bonificare la zona

di Giuseppe Mazzeo
254 condivisioni