Infrastrutture

Ponte sullo Stretto, Salvini: «Lunedì lo portiamo in Consiglio dei ministri»

Per il ministro delle Infrastrutture sarà «un esempio del genio italiano nel mondo». All'orizzonte ci sarebbe la revoca dello stato di liquidazione della Stretto di Messina Spa, che in passato si era occupata di progettazione e studi di fattibilità dell'opera

81
di Redazione
17 novembre 2022
19:19

«Lunedì portiamo in Consiglio dei ministri un altro ponte di cui si parla da 54 anni, sarà un esempio del genio italiano nel mondo. Sarà il ponte a campata unica più grande del mondo». Lo ha detto il ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini - in riferimento al ponte che si vuole costruire sullo Stretto di Messina -, parlando alla cerimonia per la fine dei lavori di ristrutturazione del Ponte di Ariccia, in provincia di Roma. 

Secondo quanto apprende Agi, nella manovra economica attesa lunedì in Consiglio dei ministri potrebbe essere presente la revoca dello stato di liquidazione della società Stretto di Messina Spa. L'azienda, partecipata da Rfi, Anas, Regione Calabria e Regione Sicilia, negli anni si è occupata di progettazione e studi di fattibilità dell'opera ed è stata posta in liquidazione da Palazzo Chigi ad aprile 2013. Ora potrebbe arrivare il ripristino dell'ente visto il rinnovato intresse del governo nei confronti dell'opera. 


VOTA QUI IL SONDAGGIO: PONTE SI O PONTE NO?

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top