Sanità al tempo del Covid, i calabresi sono i meno soddisfatti: l’indagine

La scuola Sant'Anna di Pisa ha condotto una ricerca sul grado di soddisfazione dei cittadini in relazione ai servizi sanitari erogati nel periodo della pandemia. La Calabria è all'ultimo posto

782
di Redazione
24 aprile 2021
21:07
Foto d’archivio
Foto d’archivio

L'Istituto di management della Scuola Sant'Anna di Pisa ha effettuato un’indagine sul grado di soddisfazione dei cittadini in relazione ai servizi sanitari erogati nel periodo della pandemia. La Calabria si è aggiudicata l’ultimo posto nella graduatoria delle regioni.

Nel dettaglio dei risultati del questionario, la Provincia autonoma di Trento è al primo posto (69,1%) nella somma delle risposte "totalmente d'accordo" e "abbastanza d'accordo" alla domanda "Sono soddisfatto dell'assistenza ricevuta nella mia regione durante la pandemia?"; nella graduatoria seguono Emilia-Romagna (67%), Veneto (66,8%) e Friuli Venezia Giulia (62,7). All'ultimo posto, appunto, la Calabria (22,2%).


L'indagine si basa su un campione di 10.697 persone maggiorenni residenti in Italia (con rappresentatività per territorio regionale e fascia d'età) ed è stata effettuata tra il 22 dicembre dello scorso anno e il 28 gennaio del 2021.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top