Corigliano-Rossano, assembramenti e musica ad alto volume: chiuso un locale sul lungomare

Violate le normative nazionali e la recente ordinanza del sindaco Stasi sulle emissioni acustiche, sanzionato il gestore. La Prefettura deciderà la durata della sospensione dell'attività 

10 luglio 2021
19:21

Musica ad alto volume, in violazione dell'ordinanza del sindaco in materia di emissioni acustiche, e assembramenti a ballare senza rispettare il distanziamento per il contenimento dei contagi da Covid 19. I carabinieri hanno sospeso per cinque giorni l'attività di un locale pubblico sul litorale di Schiavonea a Corigliano-Rossano e hanno sanzionato il gestore.

La notte scorsa, i militari del Nucleo radiomobile della compagnia di Corigliano Calabro sono intervenuti in un locale della movida e hanno riscontrato sia la violazione dell'ordinanza comunale che regolamenta le emissioni acustiche sia il mancato rispetto del divieto di esercizio delle sale da ballo previsto dalla normativa nazionale vigente.


All'interno del locale molti giovani sono stati sorpresi a ballare assembrati e al ritmo di musica ad alto volume, oltre il limite consentito e oltre l'orario previsto dalla stessa normativa. Il locale è stato chiuso con provvedimento d'urgenza in attesa che la Prefettura di Cosenza decida la durata di chiusura dell'attività.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top