Sanita’ Calabria

Corsa contro il tempo per non perdere 128 milioni: lunedì vanno presentati 91 progetti

Entro quel termine le aziende sanitarie e ospedaliere calabresi dovranno aver completato il caricamento delle schede sulla piattaforma Agenas. Il presidente Occhiuto firma il decreto: ecco la versione definitiva degli interventi (ASCOLTA L'AUDIO)

91
di Luana  Costa
5 marzo 2022
06:30

Settimana da tour de force per le aziende sanitarie e ospedaliere calabresi alle prese con il caricamento sulla piattaforma Agenas delle schede di progetto per accedere ai fondi del piano nazionale di ripresa e resilienza e gettare i semi per la ricostruzione della rete territoriale di assistenza. Dallo scorso dicembre alla Regione è corsa contro il tempo per recuperare i mesi di ritardo e non perdere il treno milionario che consentirebbe di costruire 57 case della comunità, 15 ospedali di comunità e 19 centrali operative territoriali.

Scadenza differita

La scadenza per la presentazione dei progetti inizialmente fissata per il 28 gennaio è stata, infatti, differita dal ministero della Salute di una settimana su richiesta delle Regioni per consentire il caricamento delle schede sulla piattaforma Agenas. E anche alla Regione Calabria si è lavorato a tappe forzate per validare le progettazioni realizzate dalle aziende sanitarie e ospedaliere. Non un capriccio né un eccesso di zelo; le 91 strutture sanitarie oltre che aprire le porte ai fondi del Pnrr saranno parte integrante del piano operativo regionale per poi confluire nei contratti istituzionali di sviluppo, con scadenza il 31 maggio. 


Pioggia di milioni

Tutto dovrà essere in ordine entro lunedì 7 marzo, data ultima per la presentazione dei progetti. Così già mercoledì il presidente e commissario ad acta, Roberto Occhiuto, ha firmato il dca (15/2022) che ratifica la programmazione della misura 6 per la costituzione delle 91 strutture sanitarie con una dotazione finanziaria di 128 milioni, 128.787.991 per la precisione. Nello specifico, le somme sono state così distribuite: 84 milioni per la realizzazione delle 57 case della comunità, oltre 3 milioni per la costituzioni delle 19 centrali operative terriitoriali, oltre 3 milioni destinati alla interconnessione delle centrali e per la fornitura di device e 37 milioni e mezzo per i 15 ospedali di comunità.

Le strutture

Provincia di Cosenza

Casa della comunità:

  1. Cassano allo Ionio
  2. Amantea
  3. Verbicaro
  4. Roggiano Gravina
  5. Mormanno
  6. Lungro
  7. Scalea
  8. Rende
  9. Luzzi
  10. Spezzano della Sila
  11. Longobucco
  12. Rocca Imperiale
  13. Bisignano
  14. Montalto Uffugo
  15. Casali del Manco
  16. Crosia
  17. Villapiana
  18. Cosenza
  19. Torano Castello
  20. San Giorgio Albanese
  21. Parenti

Ospedali di comunità:

  1. Rogliano
  2. Lungro
  3. Mormanno
  4. San Marco Argentano
  5. Scalea
  6. Cassano allo Ionio

Centrale operativa territoriale:

  1. Corigliano Rossano (A.U. Rossano)
  2. Corigliano Rossano (A.U. Rossano)
  3. Cosenza
  4. Rende (Quattromiglia)
  5. Paola
  6. Castrovillari
  7. Cosenza

Provincia di Crotone

Casa della comunità:

  1. Crotone
  2. Cirò Marina
  3. Rocca di Neto
  4. Isola Capo Rizzuto
  5. Verzino

Ospedale di comunità:

  1. Mesoraca

Centrale operativa territoriale

  1. Crotone

Provincia di Catanzaro

Casa della comunità:

  1. Catanzaro
  2. Badolato
  3. Squillace
  4. Curinga
  5. Sersale
  6. Taverna
  7. San Mango d’Aquino
  8. Catanzaro Lido
  9. Lamezia Terme
  10. Soverato

Ospedale di comunità:

  1. Botricello
  2. Soveria Mannelli
  3. Girifalco

Centrale operativa territoriale:

  1. Botricello
  2. Catanzaro
  3. Soverato
  4. Lamezia Terme

Provincia di Vibo Valentia

Casa di comunità:

  1. Mileto
  2. Nicotera
  3. Soriano
  4. Serra San Bruno
  5. Filadelfia

Ospedale di comunità:

  1. Soriano

Centrale operativa territoriale

  1. Pizzo

Provincia di Reggio Calabria

Casa della comunità:

  1. Monasterace
  2. Gioiosa Ionica
  3. Caulonia
  4. Bovalino
  5. Rosarno
  6. Taurianova
  7. Sant’Eufemia d’Aspromonte
  8. Palmi
  9. Cinquefrondi
  10. Roghudi
  11. Montebello Ionico
  12. Villa San Giovanni
  13. Bagnara Calabra
  14. Reggio Calabria
  15. Reggio Calabria
  16. Santo Alessio in Aspromonte

Ospedale di comunità:

  1. Gerace
  2. Cittanova
  3. Oppido Mamertina
  4. Bova Marina

Centrali operativa territoriale

  1. Locri
  2. Palizzi
  3. Reggio Calabria
  4. Bagnara Calabra
  5. Cardeto
  6. Taurianova

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top