Sanità, Conte ai sindaci calabresi: «Siamo alla ricerca del miglior manager possibile»

VIDEO | Il primo cittadino di Catanzaro riferisce dell'incontro con il premier di una delegazione degli amministratori giunti a Roma per manifestare: «Ci ha chiesto indicazioni sul nuovo commissario»

54
di Luana  Costa
19 novembre 2020
17:33

«Si è trattenuto a lungo con noi sindaci e ha lungo riflettuto». Così il sindaco del Comune di Catanzaro e presidente della Provincia, Sergio Abramo ha raccontato il colloquio avuto questo pomeriggio con il presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, e il ministro della Salute, Roberto Speranza.

 


Al centro del faccia a faccia la sanità calabrese, dopo l'istituzione della zona rossa e le successive dimissioni dei commissari ad acta per il rientro del deficit sanitario. Secondo quanto riferito al termine dell'incontro che ha portato a Palazzo Chigi tutti i sindaci calabresi, il premier Conte avrebbe chiesto indicazioni sul possibile sostituto di Eugenio Gaudio, ultimo dimissionario da quell'incarico: «Noi non abbiamo nomi perchè non ci assumiamo questa responsabilità» ha chiarito il sindaco del capoluogo. Il premier Conte avrebbe fatto sapere che «con grande responsabilità stiamo cercando il miglior manager che ci possa essere e che abbia conoscenza diretta della Calabria».

 

Durante l'incontro il sindaco del Comune di Catanzaro ha poi rappresentato le gravi disuguaglianze nella distribuzione dei fondi sanitari per le Regioni e ha confermato la presenza di un deficit del valore di 160 milioni di euro

 

LEGGI ANCHE:

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio