Verso le Regionali

Elezioni Calabria, i candidati del centrodestra a Cosenza: Morrone (inquisito) mette in pista la moglie

Sono ore molto concitate nella coalizione che sostiene Roberto Occhiuto e non mancano le novità. Il consigliere regionale di Fdi escluso perché attualmente sotto processo punta sulla consorte. Tutti i nomi

660
di Antonio Alizzi
9 agosto 2021
11:50

Sono ore di fibrillazione nel centrodestra calabrese, alle prese con le candidature per le prossime elezioni Regionali (clicca qui per la guida al voto), che si svolgeranno il 3 e 4 ottobre 2021. Le “liste provvisorie” sono state inviate in commissione antimafia, presieduta dal senatore (ex Movimento Cinque Stelle), Nicola Morra, per la verifica delle singole posizioni che, da un punto di vista etico-giudiziario, dovranno superare il vaglio dei componenti parlamentari. 

Nella circoscrizione di Cosenza, rispetto al 2020, ci saranno tante novità. Il candidato presidente del centrodestra, Roberto Occhiuto, è impegnato su più fronti per disegnare la squadra e, soprattutto, individuare i profili giusti affinché Forza Italia e “Azzurri”, la lista del presidente, trascinino la coalizione alla vittoria in provincia di Cosenza. 


Il partito fondato da Silvio Berlusconi, dovrebbe schierare - tra gli altri - i consiglieri regionali uscenti, Pierluigi Caputo (attuale presidente del consiglio comunale di Cosenza), Antonio De Caprio (sindaco di Orsomarso) e l’assessore regionale all’Agricoltura, Gianluca Gallo, il più votato nella precedente votazione, che vide il trionfo della compianta Jole Santelli. Fortemente in bilico, invece, Piercarlo Chiappetta, vicino agli Occhiuto, indagato dalla procura di Cosenza per problemi con il fisco, che ambirebbe alla lista “Azzurri” (nome favorito rispetto a “Forza Azzurri”) o in alternativa al movimento fondato dal presidente della Liguria, Giovanni Toti. Da definire, inoltre, il collocamento di Pino Gentile, rimasto fuori nel 2020 dal Consiglio regionale.

Gli altri nomi in procinto di essere inseriti nella lista del presidente dovrebbero essere quelli dell’ex sindaco di Corigliano, Pasqualina Straface, assolta di recente dall’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa, del sindaco di Morano Calabro, Nico De Bartolo, del sindaco di Pedivigliano, Antonella Leone, del sindaco di Montalto Uffugo, Pietro Caracciolo (conteso anche dall’Udc) e di una parte degli uscenti.

In Fratelli d’Italia, la partita è tutt’altro che chiusa e non mancano i casi spinosi. Escluso Luca Morrone, sotto processo nell’ambito dell’inchiesta “Passe-partout, che sarà sostituito probabilmente dalla moglie Luciana De Francesco. Si candiderà, rispetto a quanto avvenne nel 2020, l’assessore regionale al Welfare, Fausto Orsomarso. Sarà della disputa elettorale anche Luigi Lirangi, coordinatore provinciale del partito guidato da Giorgia Meloni
Sempre con Fdi si candiderà quasi certamente l’assessore comunale di Cosenza, Loredana Pastore, da sempre vicina a Mario Occhiuto, che ha deciso di aderire a un nuovo progetto politico con “vista” sulle Regionali. Nella lista della Meloni ci sarà spazio, presumibilmente, anche per Annalisa Apicella, consigliere comunale di Cosenza.

La Lega, rispetto a oltre un anno e mezzo fa, dovrebbe rivoluzionare il suo schieramento. L’unico certo di essere candidato è il consigliere regionale uscente, Pietro Santo Molinaro, mentre le facce nuove potrebbero essere Simona Loizzo, medico di Cosenza, e il sindaco di Castrolibero, Giovanni Greco, che sarebbe tentato anche dalla lista “Cambiamo con Toti”. Verso la riconferma anche l’imprenditore Osvaldo Piacentini.

Infine, l’Udc punterà ancora sul consigliere regionale, Giuseppe Graziano, ex candidato a sindaco di Corigliano Rossano. Per lo “scudo crociato” correrà anche Luigi Novello, nella scorsa competizione elettorale candidatosi con la Lega di Matteo Salvini.

LEGGI ANCHE: 
Elezioni Calabria, Bruni riunisce la coalizione per mettere a punto il programma
Elezioni Calabria, tutti i papabili del centrodestra nella Circoscrizione centro: chi sta con chi e perché
Elezioni Calabria, de Magistris lunedì a Lamezia per presentare la sua coalizione
Elezioni amministrative, la sfida di Franz Caruso e le ambizioni di Cosenza 2050
Elezioni Calabria, il tentativo di accordo degli esponenti di centrosinistra a Catanzaro per “fregare” i forestieri

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top