Amministrative 2022

Elezioni comunali Calabria: Catanzaro, Acri e Paola vanno al ballottaggio. Si vota il 26 giugno

Nell'altro comune sopra i 15mila abitanti, Palmi, riconfermato il sindaco uscente con il 64%. Nel capoluogo di regione sarà sfida tra Donato e Fiorita (ASCOLTA L'AUDIO)

8
di Redazione
14 giugno 2022
07:14

Saranno tre i comuni calabresi che domenica 26 giugno torneranno a votare per il ballottaggio, a due settimane esatte dal primo turno. Si tratta di Catanzaro, Acri e Paola.

Altro comune sopra i quindicimila abitanti che ha partecipato a queste amministrative è Palmi, dove però non vi sarà bisogno di ricorrere al secondo turno: Giuseppe Ranuccio è stato riconfermato sindaco con il 64,51%, un risultato che doppia quello raggiunto dall'avversario Giovanni Barone che si è fermato al 32,05%. 


A Catanzaro ballottaggio tra Donato e Fiorita

Per la carica di sindaco a Catanzaro sarà ballottaggio fra Valerio Donato e Nicola Fiorita. Quando manca ancora una sola sezione da scrutinare, il primo - candidato sostenuto dal centrodestra esclusi FdI - ha ottenuto il 43,82% delle preferenze. «Andiamo verso la sfida diretta carichi di un patrimonio elettorale che abbiamo conquistato, di un consenso diffuso, con una proposta che continua a essere molto convincente», ha affermato Donato ieri durante le operazioni di scrutinio. Fiorita, invece - appoggiato da Pd e M5s - ha conquistato il 31,86% dei voti: «Siamo arrivati dove volevano arrivare - ha dichiarato ieri pomeriggio -, il ballottaggio era il nostro obiettivo». 

Acri: ballottaggio tra Capalbo e Zanfini

Ad Acri la sfida del 26 giugno vedrà contrapporsi il sindaco uscente Pino Capalbo e Natale Zanfini. L'attuale primo cittadino (centrosinistra) ha ottenuto il 49,60% delle preferenze, vedendo così sfumare per pochi voti la possibilità di festeggiare al primo turno. Il suo avversario, sostenuto liste civiche molte delle quali formate da esponenti di centrodestra, si è fermato al 39,72%.

A Paola ballottaggio tra Ciodaro e Politano

A Paola fuori per pochi voti il sindaco uscente Roberto Perrotta, mentre a sfidarsi al ballottaggio saranno Emira Ciodaro - candidata del centrodestra e di una parte civica della città - e Giovanni Politano - consigliere comunale uscente sostenuto dall’ex consigliere regionale Graziano Di Natale. Ciodaro ha ottenuto il 27,55% delle preferenze, Politano il 25,71%.

LEGGI ANCHE: 

AmministrativeElezioni comunali Calabria, tutti i risultati e i sindaci eletti: l’elenco

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top