Argomento: EUROPEE

Flavio Stasi dopo l’elezione a sindaco Corigliano Rossano Politica

Anche in Calabria non cambia il trend iniziato alle politiche del 2018, proseguito alle Europee e nel primo turno delle Amministrative del 26 maggio scorso. Soltanto chi è capace di esprimere tensione al cambiamento riesce a spuntarla. Le sigle tradizionali però ancora non sembrano cogliere fino in fondo questa tendenza e rimangono prigioniere delle lotte intestine

di Riccardo Tripepi
12 condivisioni
Hanno rimandato tutto “a dopo le Europee” ma dal Governo alla Regione nulla è cambiato Politica

La tornata elettorale del 26 maggio avrebbe dovuto rappresentare il giro di boa della politica nazionale e calabrese. Invece per ora le questioni principali restano sul tavolo. Il centrodestra non ha scelto il candidato alle regionali, il Pd subisce l’autonomia di Oliverio e Palazzo Chigi è lacerato dalle contraddizioni

di Enrico De Girolamo
10 condivisioni
La Calabria si scopre leghista, ora il vulcano può dormire tranquillo Politica

Il Marsili un tempo incitato dalla propaganda anti-meridionale a lavare con il fuoco la punta dello Stivale è solo un ricordo. Il partito di Salvini espugna roccaforti ideologiche come Riace, Rosarno e San Ferdinado, risultando primo in due province su cinque

di Enrico De Girolamo
1380 condivisioni
Europee, in Calabria trionfo di Lega e M5s
Tg Politica

I risultati delle europee: il trionfo di Salvini anche in Calabria, dove però il Movimento va ben oltre il dato nazionale e al Sud si conferma il primo partito

Condividi
Mimmo Lucano e Matteo Salvini Politica

Il risultato della città dell'accoglienza diventa simbolo della fase che il Paese sta attraversando e mette in discussione la linea di una sinistra che, a corto di programmi e idee, continua ad avere bisogno di nemici (Salvini) ed eroi (Lucano). Un impianto logoro che evidentemente non regge più

di Ric. Trip.
1924 condivisioni