Argomento: GIOVANNI FALCONE

L’Antimafia che diffamò Falcone oggi lo celebra senza vergogna Pasquale Motta
Personalmente mi rifiuto di partecipare a manifestazioni di celebrazione della memoria di Giovanni Falcone. E ciò perché coloro che celebrano la sua memoria sono gli stessi che lo hanno combattuto e dileggiato in vita. Primi fra tutti la maggioranza di quei paladini dell’Antimafia militante nostrana e nazionale. Ma anche tanti magistrati di quella corrente di magistratura democratica
162 condivisioni