Argomento: OPERAZIONE

Operazione Sbarre: «Calateli nell’acido», la notte di torture e violenze del 13enne rapito Cronaca

Il ragazzino venne sequestrato e torturato da una della gang di spacciatori che imperversava nel quartiere di Reggio Calabria. Ai carabinieri ha riferito in dettaglio violenze e pressioni psicologiche subite in quella notte infernale: «Il mio collo tra le lame di una cesoia». Le indagini partite dalla denuncia della madre (ASCOLTA L'AUDIO)

di Alessia Candito
236 condivisioni