Argomento: REGIONE

Il futuro del MezzogiornoPer far partire il Sud meglio un Ponte oggi che cento uomini d’acciaio domani L'editoriale di Pino Aprile

Sono passati cento anni da quando Guido Dorso ha scritto la Rivoluzione meridionale ma stiamo ancora aspettando. Intanto si continua ad emigrare (due milioni in 20 anni) e il Nord continua a prosperare a spese del Meridione. È arrivato il momento di puntare su singoli obiettivi capaci di innescare un cambiamento reale, cominciando dal porto di Gioia Tauro e dall’attraversamento sullo Stretto (ASCOLTA L'AUDIO)

di Pino Aprile
2053 condivisioni