Catanzaro, si moltiplicano i focolai in città: contagi in crescita dal carcere ai ghetti rom

La terza ondata ha colpito frontalmente la città capoluogo. Aumentano i positivi nei quartieri a sud, nel penitenziario e nel commissariato di polizia. Chiusi tutti gli istituti scolastici fino al 31 marzo

348
di Luana  Costa
20 marzo 2021
15:20

La terza ondata sembra aver colpito frontalmente la città di Catanzaro. Su tutto il territorio comunale divampano, infatti, focolai epidemici e il virus non ha risparmiato neppure le scuole, tanto da aver indotto ieri il sindaco, Sergio Abramo, a sospendere le attività didattiche in presenza in tutti gli istituti scolastici fino al 31 di marzo.

I quartieri a sud

Probabilmente il focolaio che desta maggiore preoccupazione è quello accertato nei quartieri a sud della città. Scoppiato poco meno di un mese fa è dilagato celermente tra le famiglie di etnia rom ed entrato nell'ordine del giorno di una serie di comitati per l'ordine e la sicurezza convocati in Prefettura. Allo stato attuale sono complessivamente 85 le persone contagiate ma numerose sono le ordinanze di quarantena obbligatoria vergate dal primo cittadino e indirizzate a chi ha avuto contatti stretti con i positivi. Proprio per limitare il dilagare del contagio nei giorni scorsi il sindaco, d'intesa con il prefetto, ha disposto controlli serrati attraverso l'impiego delle forze dell'ordine nei quartieri a sud.


Casa circondariale

Non meno preoccupante è il focolaio accertato nell'istituto penitenziario "Ugo Caridi", dove il virus si è insinuato nelle camere detentive contagiando detenuti e agenti. Il "bollettino" di oggi conferma la presenza di un alto numero di positivi: 45 detenuti, 9 agenti della polizia penitenziaria e un educatore. Il contagio si è propagato in diversi piani dell'istituto e si attende ora la conferma dello screening che sta passando al setaccio tutti i padiglioni. I detenuti sono stati isolati in una sezione Covid, appositamente allestita all'inizio della pandemia. Questa mattina, tuttavia, sono state avviate le somministrazioni dei vaccini nella casa circondariale, sono stati vaccinati 28 agenti della polizia penitenziaria.

Commissariato di polizia

E si aggrava, seppur di poco, anche il numero dei contagiati nel commissariato di polizia di Catanzaro Lido. Giovedì era stata registrata la positività di 6 agenti, a cui oggi se n'è aggiunto uno in più. In totale sono 7 i poliziotti contagiati.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top