Coronavirus Calabria, decesso all’ospedale di Vibo: muore 85enne di Cessaniti

La signora era stata ricoverata in terapia intensiva. La notizia confermata dal sindaco Francesco Mazzeo 

50
di G. D.A.
10 novembre 2020
13:55
L’ospedale di Vibo Valentia
L’ospedale di Vibo Valentia

Giornata funesta per l’emergenza coronavirus in Calabria. Dopo i decessi a Cosenza e la morte dell’assessore comunale di Rosarno, nel Reggino, il Covid-19 miete un’altra vittima. È spirata all’ospedale Jazzolino di Vibo Valentia, una anziana di San Cono, frazione di Cessaniti.

 

La signora, 85 anni, era stata ricoverata circa una settimana addietro a seguito dell’insorgenza del virus che aveva complicato le sue precarie condizioni di salute. L’anziana, Maria Elda D’Agnolo, molto amata in paese, soffriva di altre importanti patologie. Nulla da fare per i medici del nosocomio vibonese. Nonostante le cure in terapia in tensive, l’85enne è morta.

 

La notizia è stata confermata anche dal sindaco Francesco Mazzeo che ha inviato alla famiglia le più affettuose condoglianze a nome dell’Amministrazione comunale e dell’intera comunità.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio