Coronavirus, a Rosarno positivo collaboratore scolastico: chiuso un istituto

A darne notizia il sindaco Idà su facebook: «La situazione continua a peggiorare». E invita i cittadini a rimanere in casa evitando riunioni di famiglia e assembramenti

40
di Redazione
20 ottobre 2020
19:08

Un collaboratore scolastico della scuola dell'infanzia Contrada Bosco di Rosarno è risultato positivo al coronavirus. Contagiati anche i componenti della sua famiglia. Per tale motivo l'amministrazione comunale ha proceduto a chiudere la scuola «in attesa di definire con l'Asp ulteriori provvedimenti». 

È quanto fa sapere il sindaco Giuseppe Idà con un post su facebook: «Purtoppo la situazione continua a peggiorare, e nonostante ciò, moltissimi nostri concittadini, continuano a non tenere un comportamento adeguato e rispettoso delle regole anticontagio.
Nel recente passato siamo usciti indenni dall'emergenza solemente perchè tutta la cittadinanza ha collaborato in maniera esemplare, ed è quello che dobbiamo continuare a fare.
La situazione non può essere controllata e non può gravare solamente sulle spalle dell'amministrazione comunale, del comando vigili e delle forze dell'ordine: senza la vostra collaborazione sarà tutto vano».

Infine invita i cittadini a «rimanere il più possibile in casa, evitiamo riunioni di famiglia ed assembramenti, rispettiamo le distanze e indossiamo sempre la mascherina anche all'aperto».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio