Verifiche antimafia nel porto di Gioia Tauro

L’operazione è finalizzata a ‘verificare eventuali ingerenze della criminalità organizzata’ nella gestione di imprese operanti nell’area del porto

di Redazione
3 dicembre 2015
12:05

Come reso noto dalla questura, su disposizione del Prefetto di Reggio Calabria, Claudio Sammartino, è in corso da questa mattina un'attività amministrativa di accesso al porto di Gioia Tauro, "al fine di verificare le eventuali ingerenze della criminalità organizzata di natura 'ndranghetista nella gestione di imprese commerciali operanti in quell'area".

 


L'operazione è svolta da un gruppo interforze composto da investigatori della Polizia di Stato, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Dia di Reggio Calabria.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio