Argomento: M5S

Giuseppe Conte L'editoriale di Pino Aprile

L’ex premier chiede una legge speciale per Milano e per i suoi «200mila bambini poveri» (ma non ci sono). La verità è che persi i voti al Meridione il capo del M5s è pronto a sacrificare la sua terra pur di pescare consensi al Nord. E il tutto in nome di un risibile “principio di equità territoriale” (ASCOLTA L'AUDIO)

di Pino Aprile
701 condivisioni