Coronavirus, a Saracena il primo caso: scuole chiuse fino al 3 dicembre

Il sindaco Renzo Russo ha scelto di ottemperare alla richiesta pervenuta dall'Asp di Cosenza per la sospensione delle attività didattiche in presenza

27
di Vincenzo Alvaro
13 novembre 2020
17:04

Si registra il primo contagio di Covid 19 per il comune di Saracena. L'Asp di Cosenza ha comunicato al sindaco, Renzo Russo, la positività di un cittadino che si era sottoposto autonomamente al test rapido presso un laboratorio privato. È attualmente asintomatico ma è stato comunque posto in isolamento come tutti i suoi contatti stretti, i quali comunque sono risultati negativi ai test rapidi.

 


«Al soggetto positivo e ai suoi familiari espiriamo la nostra vicinanza e gli auguriamo una pronta guarigione», ha scritto il sindaco di Saracena che lancia un appello «accorato a tutta la cittadinanza affinché non prevalga il panico e si continuino a rispettare tutte le norme di sicurezza». Come altri colleghi del territorio, «accogliendo la «sollecitazione pervenuta a tutti i sindaci da parte dell’Asp» anche Russo ha firmato un’ordinanza di chiusura delle scuole da lunedì 16 novembre e fino al 3 dicembre attivando la didattica a distanza.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio