Coronavirus, a Crotone registrati due nuovi contagi

Si tratta di migranti approdati sulle coste crotonesi nei giorni scorsi. Complessivamente sono stati 192 i pazienti sottoposti a screening nelle province di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia

162
di Luana  Costa
11 agosto 2020
13:20

Tornano ad aumentare i contagi, dopo due giorni consecutivi in cui si era registrata una sostanziale battuta d'arresto nella diffusione dell'epidemia da Coronavirus nell'area centrale della Calabria. Il laboratorio di Microbiologia e Virologia dell'azienda ospedaliera Pugliese Ciaccio di Catanzaro ha questa mattina eseguito gli screening su 192 pazienti, di questi 2 sono risultati positivi al Covid 19: si tratta di due migranti approdati sulle coste crotonesi nei giorni scorsi e che si trovano nel centro di accoglienza di Isola Capo Rizzuto.

L'ospedale Pugliese di Catanzaro analizza i tamponi provenienti dall'intera area centrale della Calabria. Questa mattina ne sono stati sottoposti ad esame 140 provenienti dalla provincia di Catanzaro (di cui 19 rientri), 48 dalla provincia di Crotone e 4 dalla provincia di Vibo Valentia.

 

I due nuovi casi si aggiungono ad altri due sempre registrati nella provincia di Crotone nelle scorse settimane: un uomo ultrasessantenne entrato in contatto con una donna non residente in Calabria, da cui avrebbe contratto il virus e una donna ultrasettantacinquenne originaria di Crotone ma rientrata nelle scorse settimane in Calabria da un'altra regione. La donna si era registrata sul sito della Regione Calabria ed era stata quindi sottoposta a tampone nell’ambito dei controlli predisposti dalla Cittadella. Entrambi i pazienti erano asintomatici e attualmente in quarantena domiciliare. Complessivamente, 184 i tamponi risultati, invece, negativi

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio